Aggiornamenti Coronavirus

Normative e obblighi per i turisti

Rimani aggiornato con le ultime notizie relative al mondo dell neve, dei viaggi, delle linee guida e normative.
 

Il continuo mutare delle regole relative agli spostamenti tra regioni/stati, il cliente è tenuto,  prima della partenza, a consultare sui siti ufficiali del paese o della regione italiana meta del soggiorno i protocolli da seguire per l’ingresso. Importante visionare anche le regole per il rientro in Italia.
Vi invitiamo quindi a consultare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/ o i siti istituzionali delle varie regioni italiane o dei singoli stati.

Le normative comportamentali sono aggiornate al 01/06/2021
per le attività proposte dal RASPA CLUB
Scarica il dettaglio in pdf
clicca qui


GREEN PASS

In base alle nuove normative in vigore, vi ricordiamo l’obbligo di presentare il Green Pass valido per i seguenti accessi:
-    Al Bus
-    Agli impianti sciistici
-    Alle Scuole di sci/Snowboard
-    Ai Bar e Ristoranti
-    Alla Frontiera

La mancata esibizione o la mancanza del Green Pass valido non danno diritto al rimborso dei servizi che lo richiedano come skipass e/o della gita in pullman e/o del corso di sci/snowboard e/o soggiorni acquistati.
 


Servizi e Animazioni proposte dalle strutture tipo:
Hotel / Residence / Campeggi / Villaggi

INFORMATIVA CORONAVIRUS
A causa dell’epidemia di coronavirus, alcuni servizi previsti nelle strutture Alberghiere (ad esempio i lettini in spiaggia, le attività di miniclub, l’animazione, il servizio di assistenza,piscina, palestre, sale lettura etc.) potrebbero subire variazioni o soppressioni per garantire la salute dei clienti e dello staff.


Impianti Sciistici
News del 20/09/2021 - Aperture Impianti 

Le linee guida del 20 Settembre 2021 pongono e comme obbligo:
- presentare un Green Pass valido per poter accedere agli Impianti Sciistici.
Scrica il dettaglio in pdf clicca qui


Viaggi in Bus: 
In base alle nuove linee guida sui trasporti VI ricordiamo che:

- Obbligo di presentare un Green Pass valido  per poter accedere sui Bus.
- All'imbarco ai bus e in coda agli impinti mantenere la distanza interpersonale di 1 Metro.
- Viene rilevata la temperatura corporea prima di salire a bordo del Bus,
- Durante il viaggio in bus e sugli impianti di risalia, sarà obbligatorio l'uso della mascherina FFP2.
- I posti assegnati sui Bus dovranno essere gli stessi per il viaggio di Andata e di Ritorno.
- All’imbarco sui Bus viene richiesta un autodichiarazione No Covid 19 ( per le prenotazioni on-line viene rilasciata in automatico)
- consulta le principali norme covid-19 scarica il pdf clicca qui 
-Scarica il modello autocertificazione, compilalo e consegnalo alla guida a bordo.


Trasporti di linea convenzionali: Aerei, Navali e Terresti
"Linee guida per l’informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19 in materia di trasporto pubblico” approvate in Conferenza Unificata il 31 agosto 2020 e pubblicate sul sito del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti in data 1 settembre 2020 sono consultabili ai link qui riportati.


Informazione e obblighi per Viaggiare in SARDEGNA

Dal 06/08/2021 il Consiglio dei Ministri, tramite il D.L. 105/2021 del 23 luglio u.s. pubblicato in Gazzetta Ufficiale ha introdotto l’obbligo di esibire il GREEN PASS

Si comunica che dall’1/09/2021 sarà necessario presentare il Green Pass per poter imbarcarsi sui traghetti da e per la Sardegna.
Vi ricordiamo che il Green Pass viene rilasciato e generato in modo automatico nei seguenti casi:
-    Dopo aver effettuato la prima dose o il vaccino monodose da 15 giorni
-    Dopo aver completato il ciclo vaccinale
-    In caso di risultato negativo ad un tampone molecolare o rapido nelle 48 ore precendenti l’imbarco
-    In caso di guarigione da Covid-19 nei sei mesi precedenti.

Per info più dettagliate visionare il sito
https://www.dgc.gov.it/web/faq.html
https://www.dgc.gov.it/web.html 
https://www.governo.it/it/articolo/comunicato-stampa-del-consiglio-dei-ministri-n-32/17592

Per gli ingressi in Sardegna, consulta tutti gli aggiornamenti ufficiali sul sito della Regione Sardegna clicca Qui

 


 

Informazione e obblighi per Viaggiare in FRANCIA & CORSICA

A seguito dell'Ordinanza del Ministro della salute del 09/06/2021,

Ingressi in Francia 
Tutte le persone provenienti da Paesi "Verdi" (Europa) potranno entrare in Francia rispettando una delle seguenti condizioni:
A - Avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, con attestazione del completamento del prescritto ciclo vaccinale da almeno quattordici giorni;
B - Avvenuta guarigione da COVID-19, con contestuale cessazione dell'isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2;
C - Presentando un test PCR o antigenico effettuato 48 ore prima della partenza.
Fonte http://www.viaggiaresicuri.it/country/FRA

Si informa che il controllo è ormai a tappeto, anche per chi entra in automobile, e che, se non si dispone di una delle condizioni valido, si viene respinti.

Per gli spostamenti verso la Francia viene richiesto la compilazione del ENGAGEMENT SUR L'HONNEUR
Scaricare il modelle al seguente link seguente Clicca qui

Per chi viaggia in CORSICA dovrà compilare un AUTOCERTIFICAZIONE
Scarica qui l'autocertificazione prima della partenza utilizzando l'apposito modello,
al seguente link: http://www.corse.ars.sante.fr/system/files/2020-07/auto%20questionnaire%20sejours%20en%20corse%20ITALIEN%20%20VF.pdf

Per dettagli vi consigliamo di visitare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/



Informazione e obblighi per ingresso in ITALIA 

Ingressi in ITALIA
Per l’ingresso in Italia è obbligatorio compilare il formulario digitale di localizzazione, denominato anche digital Passenger Locator Form (dPLF) https://app.euplf.eu/#/ (per visionare la procedura visitare il sito www.salute.gov.it). In casi eccezionali, ovvero esclusivamente in caso di impedimenti tecnologici, sarà possibile compilare il modulo cartaceo.
Presentare, a chiunque sia preposto ad effettuarne il controllo, la certificazione verde Covid-19, attestante l’esito negativo di un test molecolare o antigenico, effettuato con tampone nelle 48 ore precedenti l’arrivo in Italia.
Comunicare la tua presenza all’Azienda Sanitaria competente per territorio.
In attesa che siano emanate le linee guida sulla certificazione verde, si può continuare a presentare un documento che attesti l’esito negativo di un test molecolare o antigenico condotto a mezzo di tampone, nelle 48 ore prima dell'arrivo in Italia.
Se non si dispone della certificazione verde o, comunque, di un risultato negativo di un test molecolare o antigenico condotto con tampone nelle 48 ore prima dell’ingresso in Italia, si può comunque entrare ma a condizione di:
sottoporti a un periodo di dieci (10) giorni di quarantena presso l'abitazione o la dimora, previa comunicazione dell'ingresso nel territorio  nazionale al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio;
effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico al termine dei dieci giorni di quarantena.
Fare il test su: https://infocovid.viaggiaresicuri.it/
http://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/saluteinviaggio 

Per dettagli vi consigliamo di visitare il sito http://www.viaggiaresicuri.it/


 

Controllate questa pagina per rimanere Informati...

Grazie della collaborazione Staff Raspa Club

 

 

'; ';