Platamona, Italia


1-Nord-Ovest

“Spiaggia piana e larga” questo è ciò che troverete cercando l’imperdibile e indimenticabile Platamona, e noi saremo in grado di darvi una irrefrenabile voglia di prenotare immediatamente una vacanza per la Sardegna.

La spiaggia di Platamona è tra le più famose della Sardegna settentrionale,distendendosi all’interno del Golfo dell’Asinara, incamminandosi per il lungomare di Balai fino alle scogliere ad oriente della città.

La sabbia prende un colore dorato verso oriente, per poi schiarirsi pian piano verso occidente, nel quale troviamo un sistema dunale, dove son presenti piccoli cespugli di macchia mediterranea e flora costiera.  
 


Sulla spiaggia vi è una moltitudine di stabilimenti balneari e punti di ristoro, nei quali vi è la possibilità di noleggiare attrezzature, ad esempio, la possibilità di affittare attrezzature da surf e windsurf per poter godere dell’emozioni che mare e vento messi insieme sanno regalare.

Per chi non si accontenta di spiaggia e sport, sono presenti delle costruzioni architettoniche antiche coma la chiesa di Balai, a strapiombo sul mare (la Sardegna riesce a far rimanere le persone senza parole grazie alla sua bellezza) ma allo  stesso tempo ad ovest abbiamo la torre Aragonese di Abbacurrente, che domina sulla  spiaggia. Per tutti gli amanti della natura, alle spalle della spiaggia, è presente la bellissima pineta di Platamona, nella quale è possibile fare lunghe passeggiate nella natura, ed inoltre vi si trova anche una stagno con l’omonimo nome.  

Arrivando al punto forte di questa incredibile isola, troviamo un mare cristallino,trasparente,  i cui colori oscillano dal verde smeraldo all’azzurro turchese, con un fondo marino sabbioso e piano, pieno di conchiglie e pesci di varie pezzature. Un piccolo paradiso sardo.


Info generali: Porto Torres a 7 km, Olbia a 120 km e Cagliari a 230 km